Avventura itinerante in bici in Friuli-Venezia Giulia

0
Prezzo
Da€645
Prezzo
Da€645
Richiedi informazioni

oppure

Chiama Lorenzo al
+39 3938931715

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

625

Prenota con noi

  • Qualità/Prezzo garantita
  • Assistenza clienti 24/7
  • Migliori Partner internazionali
  • Indimenticabili esperienze outodoor

Do you need help?

Did you not find what you were looking for? Contact us and ask the impossible to the super-heroes of Customer Care!

+39 393 8934759

adventure@sharewood.io

8 giorni / 7 notti
Disponibilità : Giugno - Settembre
Grado
Età minima : 10+
Salta in sella!

Hai voglia di una settimana per staccare la spina? Abbiamo quel che fa al caso tuo: una stimolante settimana in bicicletta, alla scoperta delle eccellenze del Friuli-Venezia Giulia!

Un lungo itinerario che parte dalla laguna navigabile della città del sole di Grado per arrivare a Trieste, passando tra le Riserve Naturali, vigneti e dolci colline, percorrendo circa 200 km in bicicletta.

Itinerario

Giorno 1Inizio dell'avventura

Arrivo previsto a Grado nel tardo pomeriggio; dopo essersi sistemati in hotel, la guida presenterà brevemente il programma della settimana, prima della cena libera e successiva camminata per le vie di Grado

Giorno 2Pedalando lungo la ciclabile dell'Isonzo

Il tragitto sarà percorso lungo la ciclabile dell’Isonzo, attraverso la quale si raggiungono le Riserve Naturali che circondano la Laguna di Grado. Una cosa da non perdere è sicuramente il centro dell’Isola della Cona, con percorsi naturalistici ed escursioni. Si prosegue verso il mare, con possibilità di un bagno rinfrescante, prima dell’arrivo in Hotel a Monfalcone.

Giorno 3Visita al territorio Carsico

Si pedalerà verso il territorio carsico, suggestivo e particolare grazie ai suoi colori, per fermarsi a visitare l’imponente Sacrario di Redipuglia, luogo storico della prima guerra mondiale. Nel pomeriggio si prosegue verso Gradisca d’Isonzo, uno dei borghi più belli d’Italia, per arrivare a Cormons ed i suoi vigneti. Pernottamento in hotel a Cormons.

Giorno 4Tra vini e castelli

Dopo un breve giro per il centro di Cormons, si sale verso il suggestivo Castello di Spessa, con i suoi vini pregiati e la sua storia di conti e signorotti medievali. Nel pomeriggio si arriva a Palmanova, con la caratteristica pianta stellata, dove si passerà la notte in albergo.

Giorno 5Pedalando la ciclabile Alpe Adria, si entra nella storia

Seguendo la ciclabile Alpe Adria si arriva all’antica città romana di Aquileia, dove sono ancora ben visibili resti dell’Impero. Dopo il pranzo c’è la possibilità di giro in barca della Laguna, nel pomeriggio. Si prosegue lungo la ciclabile fino ad arrivare a Grado, dove è previsto il pernottamento.

Giorno 6Alla scoperta della laguna

La mattinata è focalizzata sulla visita della laguna in barca, con possibilità di un suggestivo pranzo nei casoni di Grado, con menù a base di pesce fresco. Il Pomeriggio è di relax nelle varie isolette in mezzo al mare. Ritorno lungo la ciclabile a Grado per il pernottamento.

Giorno 7Visita della bella e ventosa Trieste

La mattina si prenderà una barca per arrivare a Trieste, dove si visiteranno i principali luoghi di interesse, come il Molo Audace, Piazza Unità ed il quartiere ebraico. Dopo questo immancabile tour, pedalata inforcando la ciclabile Cottur, fino a sconfinare nella vicina Slovenia. Il rientro sarà poi in barca per l’ultima notte a Grado.

Giorno 8Termine dell'avventura

Dopo il risveglio e la colazione, è ora dei saluti e del termine dell’avventura!

* Gli itinerari possono subire leggere variazioni. Gli organizzatori si riservano il diritto insindacabile di cambiare il tour, in base alle condizioni metereologiche o per motivi di forza maggiore, valutando soprattutto per garantire la sicurezza e l’esito positivo della vacanza di tutte le persone coinvolte.

La quota include

  • Sistemazione in camere doppie/triple con trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • Accompagnatore
  • Trasferimenti
  • Percorsi guidati
  • Degustazioni

La quota non include

  • Quota gestione pratica (€25 per persona, obbligatoria)
  • Viaggio A/R da e per Grado
  • Spese personale
  • Pranzi e bevande
  • Voli internazionali e/o nazionali
  • Quanto non espressamente menzionato ne "La quota include"

Extra

  • Noleggio bici standard €40

Termini e Condizioni del partner

MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA

1. Prima della partenza l’organizzatore o l’intermediario che, per fatti a sé imputabili e\o riconducibili, abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue.
2. Ove il turista non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, potrà recedere senza pagamento di penali ed ha diritto di usufruire di un altro pacchetto turistico ove il Tour Operator sia in grado di offrirglielo, oppure gli è rimborsata, nei termini di legge, la somma di danaro già corrisposta comprensiva di quota di gestione pratica.
3. Il turista comunica la propria scelta all’organizzatore o all’intermediario entro due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso indicato al comma1. In difetto di comunicazione entro il termine suddetto, la pro – posta formulata dall’organizzatore si intende accettata.
4. Non è previsto alcun risarcimento derivante dall’annullamento del pacchetto turistico quando la cancellazione dello stesso dipende dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti eventualmente richiesto, oppure da causa di forza maggiore e caso fortuito.
5. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da caso fortuito, forza maggiore e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, restituirà al turista una somma pari al doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio.
6. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10,2° comma qualora fosse egli ad annullare.

RECESSO DEL TURISTA

1. Il turista può altresì recedere dal contratto senza pagare penali nelle seguenti ipotesi:

– aumento del prezzo in misura eccedente il 10%;
– modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista.
Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto:
– ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo ove il Tour Operator sia nella possibilità di proporlo;
– alla restituzione delle somme già corrisposte. Tale restituzione dovrà essere effettuata nei termini di legge.

2. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o di quelle previste dall’art. 9, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata in catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi.

3. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto
4. Da quanto sopra sono esclusi i viaggi che includono l’utilizzo dei voli di linea con tariffe speciali. In questi casi le condizioni relative alle penalità di cancellazione sono deregolamentate e molto più restrittive.

SOSTITUZIONI

Il turista rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che:

a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario;
b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 39 Cod. Tur. ) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari;
c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione;
d) il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo.
Le eventuali ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica.

Sharewood può offrire inoltre i servizi di:

  • Biglietteria aerea 
  • Trasferimenti in loco
  • Prenotazione di eventuali notti extra (escluse dal pacchetto selezionato)
  • Polizza Assicurativa Annullamento 
  • Polizza Assicurativa “Assistenza/Medico/Bagaglio” 
Mappa

Foto