Nelle terre del Nicaragua

0
Prezzo
€1,699
Prezzo
€1,699
Richiedi informazioni

oppure

Chiama Lorenzo al
+39 3938931715

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

97

Prenota con noi

  • Qualità/Prezzo garantita
  • Assistenza clienti 24/7
  • Migliori Partner internazionali
  • Indimenticabili esperienze outodoor

Do you need help?

Did you not find what you were looking for? Contact us and ask the impossible to the super-heroes of Customer Care!

+39 393 8934759

adventure@sharewood.io

13 giorni/ 12 notti
Disponibilità : Tutto l'anno
Managua
Managua

Tour di gruppo con partenza garantita al raggiungimento di 4 persone.

Il Nicaragua, una terra tutta da conoscere e scoprire

Un tour emozionante in una terra tutta da scoprire: il Nicaragua. Un guida esperta vi accompagnerà tra le isole della Pearl Lagoon, tra le città e località più suggestive del paese. Il poco turismo vi permetterà di conoscere profondamente le popolazioni locali, entrare in contatto con i loro usi e costumi, di gustare i loro cibi locali. Un’opportunità da non perdere!

Itinerario

Giorno 1Inizio dell'avventura - Managua

Arrivo all’aeroporto di Managua e trasferimento all’hotel.

Pasti inclusi: nessuno

Giorno 2Managua - San Carlos - El Castillo

Colazione e trasferimento a San Carlos (4 ore e 30 minuti), capitale del Dipartimento di Rio San Juan. Pranzo libero e a seguire il tour proseguirà in barca lungo il fiume San Juan attraverso uno scenario naturalistico mozzafiato fino alla località El Castillo. Arrivo in hotel e nel tardo pomeriggio giro in barca alla ricerca di coccodrilli. Ritorno in hotel, cena libera e pernottamento.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 3El Castillo - Rifugio Bartola

Colazione e a seguire spostamento tramite traghetto lungo il fiume San Juan fino al rifugio Bartola, situato nella riserva Indio-Maiz, la più grande del centro America. La riserva è il tipico habitat di scimmie, tucani, pappagalli e moltissime altre specie di animali. Ritorno poi all’hotel e pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla fortezza di epoca coloniale, situata nella località El Castillo. Costruita nel 1672 in una posizione strategica, sulla cima di una collina per proteggere la colonia dalle incursioni dei pirati Inglesi. Cena libera e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 4 Isola Mancarron - Isola San Fernando

Colazione. Viaggio in barca verso San Carlos e poi proseguimento verso l’arcipelago di Solentiname del lago Cocibolca. Pranzo libero a San Carlos. Visita all’isola di Mancarrón, la più grande dell’arcipelago e anche la più conosciuta grazie alle parole del poeta e monaco cistercense Ernesto Cardenal (poeta famoso che ha ricevuto il prestigioso premio letterario Reyna Sofia e Pablo Neruda). Visita alla Chiesa Liberation, fondata dallo stesso Ernesto Cardenal. Trasferimento con barca verso l’isola di San Fernando, un paradiso naturale incontaminato. Cena libera e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 5 Riserva di Los Guatuzos

Colazione e a seguire tour della riserva naturale Los Guatuzos dove si potranno ammirare moltissime specie di animali e tipi di flora. Pranzo al sacco nella riserva. Ritorno all’isola di San Fernando e visita all’ Eco-Museo. Cena libera e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo

Giorno 6San Fernando - San Carlos - Pearl Lagoon

Dopo colazione partenza per la Pearl Lagoon. La strada per arrivarci è coperta parzialmente dall’acqua e parte da terra, il che rende il tragitto molto interessante e suggestivo. La Pearl Lagoon era originariamente abitata da persone appartenenti all’etnia Kukra, del gruppo Ulúa. Successivamente la loro espansione venne interrotta dal gruppo etnico Miskito che, alleati con i pirati inglesi, dominarono la zona fino a portare la loro completa estinzione. A seguire arrivo in hotel, check-in e pranzo. Nel pomeriggio relax e riposo. Per chi vuole, possibilità di godersi le acque della laguna facendo kayak o possibilità di visitare la comunità locale. Cena e show con tipiche danze in onore degli ospiti.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 7Pearl Lagoon

Colazione. Tour dedicato alla scoperta della cultura e natura tipica della zona. Visita al centro di agroforestazione Fadcanic, nella riserva di Wawashang. Si avrà l’opportunità di apprendere dagli studenti il programma messo in atto per affrontare il cambiamento climatico che si basa sull’educazione e la sostenibilità. Pranzo con la gente locale. Nel pomeriggio visita alla comunità di Oinoco, dove si conoscerà la loro cultura, e i loro balli tradizionali. Ritorno alla Pearl Lagoon, cena e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 8Pearl Lagoon

Colazione. A seguire inizio di un tour dedicato alla conoscenza delle erbe medicinali usate dalla popolazione del luogo. Visita quindi alle comunità indigene che vivono proprio nel bacino della Pearl Lagoon. All’arrivo in ogni comunità ci sarà un caldo benvenuto da parte delle popolazioni locali e una piccola introduzione sul loro modo di vivere, la loro storia, cultura, agricoltura, metodi medicinali naturali. Pranzo e continuazione del tour alla comunità Awas, dove si avrà anche la possibilità di nuotare in acque tranquille e godersi il tramonto. Ritorno in hotel e pernottamento.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 9Pearl Lagoon - Pearl Keys

Colazione e tour in barca per raggiungere le isole Cayos Perlas, conosciute anche come le isole di borotalco per la loro sabbia bianca. Relax sulle amache, possibilità di fare un bagno nelle acque cristalline, fare snorkeling e assaporare un buon pasto Caraibico. Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 10San Carlos - Managua

Colazione e partenza per il ritorno a San Carlos. Sosta in questa località per pranzare in un ristorante locale. Poi, si riprenderà il viaggio verso Managua fino all’hotel. Pernottamento.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 11Managua - Granada

Colazione e partenza per Granada, città conosciuta anche con il nome di The Big Sultan per le somiglianze architettoniche con la regione spagnola Andalucia. Visita delle attrazioni principali della città: il parco centrale, la cattedrale neoclassica, la chiesa Merced da dove si potrà ammirare una piacevole vista su tutta la città. Visita anche al museo di San Francisco che rappresenta una delle più importanti testimonianze delle popolazioni pre-colombiane che vivevano in Nicaragua nell’antichità. Pranzo libero e nel pomeriggio spostamento al porto per un tour in barca tra le piccole isole presenti nel lago Cocibolca. Arrivo all’isola delle scimmie e qui escursione in questa bellissima isola. Ritorno in città. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 12Granada - San Juan de Oriente - Masaya Volcano - Managua

Colazione e transfer a Caterina. Dalla cima di questa collina si potrà ammirare il panorama mozzafiato sulla laguna vulcanica e le acque cristalline circostanti. Pranzo libero. Ne pomeriggio visita ad una delle botteghe artigianali di San Juan Oriente, famosa per la produzione di oggetti d’argilla. Ultima tappa della giornata: Vulcano Masaya. Si salirà sulla cima fino ai piedi del cratere che illumina l’area circostante con la sua lava. Ritorno all’hotel a Managua, cena libera e pernottamento.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 13Fine dell'avventura: Managua

Colazione e trasferimento all’aeroporto per il ritorno.

L’itinerario può subire variazioni. Gli organizzatori si riservano il diritto insindacabile di modificare il tour, in base alle condizioni metereologiche o per motivi di forza maggiore, al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti e l’esito positivo della vacanza.

La quota include

  • Pernottamenti come da itinerario
  • Trasporto privato per l'intera durata dell'itinerario
  • Biglietti d'entrata per visite e attività come da itinerario
  • Guida parlante inglese/spagnolo durante i giorni 2 (pomeriggio), 3,4,5,6,7,8,9,11.
  • Colazioni come da itinerario
  • Pranzi come da itinerario
  • Cene come da itinerario
  • Tassa di soggiorno

La quota non include

  • Voli internazionali
  • Pasti non menzionati nell'itinerario
  • Assicurazione assistenza/medico/bagaglio
  • Spese personali
  • Tassa d'ingresso in Nicaragua (€9)
  • Tutto ciò non menzionato ne "la quota include"

Extra

  • Possibilità di aderire al progetto PlasticLess® di LifeGate (€75 a persona)

Sharewood può offrire inoltre i servizi di:

  • Biglietteria aerea 
  • Trasferimenti in loco
  • Prenotazione di eventuali notti extra (escluse dal pacchetto selezionato)
  • Polizza Assicurativa Annullamento 
  • Polizza Assicurativa “Assistenza/Medico/Bagaglio” 
LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

            

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani.

 

 

LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

            

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani.

 

 

Mappa
Foto