Nepal: Sulle Orme dei Grandi Alpinisti

0
Prezzo
Da€1,360
Prezzo
Da€1,360
Richiedi informazioni

oppure

Chiama Lorenzo al
+39 3938931715

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

341

Prenota con noi

  • Qualità/Prezzo garantita
  • Assistenza clienti 24/7
  • Migliori Partner internazionali
  • Indimenticabili esperienze outodoor

Do you need help?

Did you not find what you were looking for? Contact us and ask the impossible to the super-heroes of Customer Care!

+39 393 8934759

adventure@sharewood.io

16 giorni/15 notti
Disponibilità : Marzo - Maggio / Settembre - Dicembre
Kathmandu
Età minima : 18+

Trekking sull'Himalaya fino al Campo Base dell'Everest

Entusiasmante spedizione in Nepal sulle orme dei più grandi alpinisti della storia. Un percorso affascinante, ricco di scenari montani sensazionali, albe e tramonti dall’infinita bellezza nella cornice della catena montuosa dell’Himalaya. L’apice del percorso sarà il raggiungimento del leggendario campo base dell’Everest, situato oltre i 5000 metri di altitudine sul livello del mare; un luogo magico, trasudante di storia, dedizione e rispetto, ciò che serve per affrontare con serenità le grandi montagne.

Itinerario

Giorno 1Arrivo - Kathmandu

Arrivo all’aeroporto di Kathmandu, accoglienza da parte di un addetto e trasferimento in hotel.

Pasti inclusi: nessuno

Giorno 2Valle di Kathmandu

Dopo aver fatto colazione in hotel, partenza con la guida per la visita della valle di Kathmandu. Tra i siti più noti verranno visitati: Kathmandu Durbar Square, Monkey Temple, Tempio di Pashupatinath e Boudhanath Stupa. Ritorno in hotel e, se necessario, possibilità di acquistare in loco attrezzatura per il trekking. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 3Kathmandu - Lukla - Phakding

Dopo aver fatto colazione presso l’hotel a Kathmandu, trasferimento all’aeroporto per il volo panoramico di 35 minuti per il piccolo aeroporto di montagna Lukla (2886). Qui accoglienza da parte della guida, e inizio del trekking seguendo la montagna sulla riva sinistra del fiume Dudh Koshi; 3/4 le ore necessarie a raggiungere a Phakding. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 4Phakding - Namche Bazar (3440 m)

Dopo aver fatto colazione, inizia il trekking lungo il fiume Dudh Koshi; sarà necessario attraversarlo più volte per entrare nel parco di Jorsale, dove ci si fermerà per il pranzo. Continua il trekking: dopo poche ore di cammino, Namche Bazar apparirà in fondo al sentiero circondato dai pini. Oltrepassato l’altopiano dove si tiene il bazar del sabato si entra nel villaggio, circondato su tre lati da catene montuose e si apre solo dove si affaccia il Dudh Koshi. È il fulcro centrale della zona e qui si possono acquistare cibo, articoli vari e persino attrezzature per l’alpinismo. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 5Namche Bazar

Giorno di riposo a Namche Bazar. È un luogo ideale per l’acclimatazione in alta quota prima di dirigersi verso il campo base dell’Everest. Camminata fino al villaggio di Khumjung, dove c’è una vista spettacolare sulla catena dell’Himalaya e sul monte Everest. Questo villaggio è popolato dalla comunità di Sherpa, e c’è anche un vecchio monastero. Ritorno a Namche per il pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 6Namche Bazaar - Tengboche

Dopo aver fatto colazione, inizia il trekking su un sentiero che offre panorami mozzafiato di Thamserku, Kantega e Kusum Kangrib. Discesa al fiume e arrivo a Phunki Tenga, poi salita attraverso la foresta di rododendri al monastero di Tengboche, con la possibilità di visitarlo. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 7Tengboche - Dingboche

Dopo colazione, il trekking inizia con una discesa attraverso la foresta di rododendri fino all’Imja Khola; eccitante attraversamento di ponti sospesi prima di entrare nel villaggio di Pangboche, proseguimento lungo i pascoli estivi fino al villaggio di Dingboche. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 8Dingboche

Giornata di riposo a Dingboche per l’acclimatazione. Da qui ci sono alcune vedute mozzafiato della parete nord di Ama Dablam e della cresta del Lhotse-Nuptse. Possibilità di fare brevi passeggiate per acclimatarsi e di riposare. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 9Dingboche - Lobuche

Colazione e partenza su un sentiero che si sviluppa in modo graduale; bellissima la vista sul Monte Tawache, Ama Dablam, Pokalde (5741m), Kongma-tse (5820m) e il grande muro del Nuptse. Dopo due ore di cammino, il sentiero da Pheriche si unisce a Dugla (4595m) prima di un piccolo ponte di legno sopra il fiume del ghiacciaio del Khumbu, e continua poi per un’ora su per una ripida collina verso l’alto, dove ci sono le viste del monte. Il trekking continua fino a Lobuche. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 10Lobuche - campo base dell'Everest - Gorak Shep

Dopo aver fatto colazione al lodge, inizia il trekking verso il campo base; seguendo il sentiero di montagna roccioso, con vista sul ghiacciaio del Khumbu, dopo le ultime dune rocciose moreniche, una breve discesa porta Gorak Shep, dove ci sarà la sosta per il pranzo. Da qui camminata fino al campo base dell’Everest, la meta prefissata. Dopo aver visitato il campo base e i dintorni, ritorno a Gorak Shep per il pernottamento. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 11Gorak Shep - Kala Patthar (5545m)

Abbastanza presto, salita al picco di Kala Patthar (5545m.) Entusiasmante la vista dell’alba da questa cima, con una prospettiva panoramica del Monte Everest e molte altre cime come i monti Pumori, Lingtren, Khumbetse, Nuptse, Lhotse, Ama Dablam, Thamserku e molti altri. Dopo aver visto l’alba, trekking fino a Gorak Shep, colazione e partenza per Pheriche, su un sentiero facile. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 12Pheriche - Namche Bazar

Dopo aver fatto colazione, inizia il trekking per il ritorno a Namche Bazar, una discesa facile attraverso la foresta di rododendri. Tengboche è un piccolo villaggio con un famoso monastero e una splendida vista su verdi colline e sul fiume, dove ci si fermerà per pranzo. Nel pomeriggio trekking fino a Namche. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 13Namche Bazar - Lukla

Dopo aver fatto colazione al lodge, facile e piacevole trekking fino a Lukla, che concluderà questa avventura a piedi nel cuore dell’Himalaya. Pernottamento in guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 14Lukla - Kathmandu

Volo da Lukla a Kathmandu e trasferimento in hotel. Giornata a disposizione per visite turistiche o per il riposo. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 15Kathmandu

Tempo libero a Kathmandu. Giorno pensato come riserva in caso di maltempo a Lukla. Possibilità di rimozione della giornata dall’itinerario.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 16Kathmandu - Rientro in Italia

Trasferimento all’aeroporto internazionale in tempo utile per il volo di ritorno. Fine dei servizi.

Pasti inclusi: colazione

L’itinerario può subire variazioni. Gli organizzatori si riservano il diritto insindacabile di modificare il tour, in base alle condizioni metereologiche o per motivi di forza maggiore, al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti e l’esito positivo della vacanza.

La quota include

  • Trasferimenti
  • 4 pernottamenti a Kathmandu con colazione base
  • Visite turistiche a Kathmandu / Pokhara con veicolo privato
  • Alloggio in guesthouse durante il trekking
  • Tutti i pasti (colazione, pranzo e cena) durante il trekking
  • Voli nazionali / servizi di autobus in base alla categoria e al prezzo
  • Una guida esperta di trekking e guida di inglese / italiano / tedesco / spagnolo
  • Servizio di portineria (2 trekker = 1 portiere)
  • I costi del personale compresi il loro stipendio, assicurazione, attrezzature, biglietto aereo nazionale, cibo e alloggio
  • Tutti i permessi necessari
  • Kit medico (portato da una guida addestrata)
  • Tutte le tasse governative e locali

La quota non include

  • Voli internazionali
  • Pranzi e cene a Kathmandu
  • Spese personali, tutte le bevande alcoliche e non alcoliche
  • Assicurazione di viaggio
  • Tasse aeroportuali
  • Mance
  • Tutto ciò non espressamente indicato ne “la quota include”

Extra

  • Adesione al progetto LifeGate PlasticLess® ( € 75,00 a persona)

Sharewood può offrire inoltre i servizi di:

  • Biglietteria aerea 
  • Prenotazione di eventuali notti extra (escluse dal pacchetto selezionato)
  • Polizza Assicurativa Annullamento 
  • Polizza Assicurativa “Assistenza/Medico/Bagaglio” 
LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

            

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani.

 

 

LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani.

 

Mappa

Foto