Trekking alla scoperta delle High Atlas

0
Prezzo
Da€1,140
Prezzo
Da€1,140
Richiedi informazioni

oppure

Chiama Lorenzo al
+39 3938931715

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

265

Prenota con noi

  • Qualità/Prezzo garantita
  • Assistenza clienti 24/7
  • Migliori Partner internazionali
  • Indimenticabili esperienze outodoor

Do you need help?

Did you not find what you were looking for? Contact us and ask the impossible to the super-heroes of Customer Care!

+39 393 8934759

adventure@sharewood.io

8 giorni / 7 notti
Disponibilità : Tutto l'anno
Marrakech
Marrakech

Trekking sul Monte M'Goun, uno dei monti più alti delle Atlas Mountains

Questo trekking è un salto nelle più belle zone del Marocco. Un tour che parte dalla valle di A Aït Bougmez, conosciuta come la “Happy Valley”, nel cuore centrale delle High Atlas Mountains fino al monte M’Goun (4068m). I dinosauri hanno lasciato loro tracce che possono essere ammirate nella valle grazie alle presenza di impronte. La salita al Monte M’Goun è un magico momento magico! Durante il percorso si scoprono paesaggi stupendi e la leggendaria ospitalità dei Berberi.

Itinerario

Giorno 1Inizio dell'avventura - Marrakech

Benvenuto e trasferimento al proprio riad nel cuore della MEdina di Marrakech. Pernottamento al Riad Bayti.

Pasti inclusi: colazione.

Giorno 2Marrakech – Agouti - Aazib n Arous

Colazione. Partenza per la valle di Aït Bouguemez. Passato Tizi N’Oughbar (2200m), opportunità di godere di una vista fantastica sulle Atlas Mountains. A seguire inizio della discesa verso la valle di Aït Abbas, attraverso i vari villaggi e la foresta di Aleppo, piena di ginepri e grandi querce. Arrivo nel pomeriggio nella famosa valle di Aït Bouguemez. Incontro con il tem al villaggio di Arous e inizio dell’avventura con un trekking fino a Ikis N’Arous. Pernottamento in tenda a 2250m di quota.

Pasti inclusi:colazione, pranzo e cena.
Dettagli itinerario: 3 ore di camminata.

Giorno 3Arous -Tarkeddit

Colazione. Inizio del trekking in direzione Aghroy (3400m), zona che offre una bellissima vista sul monte M’Goun. A seguire discesa verso Tarkeddit (2905m) lungo campi incolti e piccoli paesi. Pomeriggio dedicato al relax e preparazione per la salita al monte M’Goun. Pernottamento in tenda.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Dettagli itinerario: 5 ore di camminata

Giorno 4Tarkeddit - M'goun – Oulilimt

Sveglia presto (ore 3 del mattino circa), colazione e partenza per raggiungere il crinale Ighil M’goun. Il trekking consiste in un lungo persone fino a raggiungere la vetta a 4068m. La vista mozzafiato permette di godersi un’ampia vista sul Jebel Saghro, il monte più alto della parte orientale della High Atlas mountains. A seguire, inizio della discesa, breve sosta per un picnic ai piedi del monte M’Goun e arrivo al campo base Oulilimt (2750m). Pernottamento in tenda

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.
Dettagli itinerario:10 ore di camminata

Giorno 5Oulilimt- Igli Tanwout

Colazione. Inizio di un trekking fino alla tribù nomade Aït Atta che solitamente occupa queste terre da Maggio ad Ottobre per il pascolo. Breve sosta per bere un tè con una tipica famiglia nomade. Passato successivamente il Tizi N’Tanout (3100m) che domina la valle di Ouzighimt si arriva a Igli N’Tanwout, un anfiteatro naturale di straordinaria bellezza. Pomeriggio dedicato al relax e incontro con i nomadi del luogo. Pernottamento in tenda.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.
Dattagli itinerario: 4 ore di camminata

Giorno 6Tanwoute - Tizi Aït Imi – R’bat

Colazione. Lasciato questo splendido bivacco l’itinerario prosegue verso Ifri N’Oukhlifa e Tizi Aït Imi (2905 m), passo che unisce le due valli di Ouzighimt e Aït Bouguemez. Da qui si possono ammirare bellezze come il monte M’Goun, Wawgoulzat, Azourki, Tizal e Happy Valley. Infine, arrivo al paese di R’bat dopo una lunga discesa. Pernottamento presso una guest house.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.
Dettagli itinerario: 6 ore di cammino.

Giorno 7Rbat – Marrakech

Colazione. Trasferimento a Marrakech, visita alle cascate di Ouzoud, le più alte e affascinati del Paese. Pomeriggio libero per assaporare i deliziosi cibi di Marrakech e approfittare dell’atmosfera unica di Jemaa El Fna, cuore della città. Pernottamento presso guest house Riad Bayti.

Facoltativo:
Possibilità di cena con spettacolo: tipica cena cena Marocchina sotto un’ elaborata tenda caïdal. Il tutto è accompagnato da un tradizionale show folkloristico, con acrobati e tipiche scene di combattimento militare. A seguire danza del ventre e fuochi d’artificio per chiudere in bellezza la serata.

Pasti inclusi: colazione

Giorno 8Fine dell’avventura – Marrakech

Colazione. Tempo libero dedicato alla visita della città di Marrakech.

Pasti inclusi: colazione

L’itinerario può subire variazioni. Gli organizzatori si riservano il diritto insindacabile di modificare il tour, in base alle condizioni metereologiche o per motivi di forza maggiore, al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti e l’esito positivo della vacanza.

La quota include

  • Guida in inglese presente per l’intero tour
  • Guida durante la visita alla città di Marrakech
  • Alloggio (anche le tende) e cibo come da itinerario
  • Tutti i trasferimenti.

La quota non include

  • Biglietti aerei
  • Assicurazione viaggio
  • Spese per ottenimento di visti (se necessari)
  • Spese personali
  • Alcuni pasti

Extra

  • Adesione al progetto LifeGate PlasticLess® ( € 75,00 a persona)

Sharewood può offrire inoltre i servizi di:

  • Biglietteria aerea 
  • Trasferimenti in loco
  • Prenotazione di eventuali notti extra (escluse dal pacchetto selezionato)
  • Polizza Assicurativa Annullamento 
  • Polizza Assicurativa “Assistenza/Medico/Bagaglio” 
LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

            

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani.

 

LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani.

 

Mappa
Foto