Georgia: Trekking sulle Montagne del Caucaso

0
Prezzo
Da€1,090
Prezzo
Da€1,090
Richiedi informazioni

oppure

Chiama Lorenzo al
+39 3938931715

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

324

Prenota con noi

  • Qualità/Prezzo garantita
  • Assistenza clienti 24/7
  • Migliori Partner internazionali
  • Indimenticabili esperienze outodoor

Do you need help?

Did you not find what you were looking for? Contact us and ask the impossible to the super-heroes of Customer Care!

+39 393 8934759

adventure@sharewood.io

7 giorni/6 notti
Disponibilità : Tutto l'anno
Tbilisi
Età minima : 18+

Fantastico trekking in Georgia

Viaggio attraverso l’inesauribile bellezza delle vallate caucasiche, panorami stupefacenti, montagne gigantesche, gole profonde, fiumi impetuosi, villaggi medievali nascosti e città scavate nella roccia. Visita a bellissimi e minuscoli villaggi, ora patrimonio dell’UNESCO, per vivere a pieno ed in maniera autentica questa esperienza. Ci sarà la possibilità di conoscere  veramente una realtà diversa, entrare in contatto con la popolazione, assaporare ogni singolo istante di una vita così lontana dalla città. Una meta insolita per un’esperienza vera.

Itinerario

Giorno 1Arrivo a Tbilisi

Arrivo all’aeroporto Internazionale di Tbilisi. Disbrigo delle formalità doganali, accoglienza e trasferimento in albergo. Sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel a Tbilisi.

Pasti inclusi: nessuno

Giorno 2Tbilisi - Kazbegi (170 km)

Dopo colazione visita alla fascinosa capitale della Georgia. Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Visita del centro storico e della città vecchia, un insieme di vicoli tortuosi, di cortili nascosti, abbelliti dai tipici balconi in legno. Tbilisi offre una grande varietà di monumenti, la maggior parte dei quali sono antichi: la Fortezza di Narikala (IV sec), una delle fortificazioni più vecchie della città, le famose Terme Sulfuree con le cupole in mattoni, la Sinagoga della città, la Cattedrale di Sioni (VII sec), dove si conserva la croce di Santa Nino, una donna giovane che convertì la Georgia al cristianesimo, e la Chiesa di Anchiskhati (VI sec). Al termine delle visite partenza per Kazbegi. Cena e pernottamento a Kazbegi. Pernottamento in guest house a Kazbegi.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

Giorno 3Kazbegi - Gergeti - Primi Ghiacciai - Kazbegi

Colazione in hotel. Si sale alla località di Gergeti per visitare la magnifica Chiesa della Trinità (detta di Gergeti) a 2,170 m di altezza. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale, ha reso la chiesa un autentico simbolo della Georgia. Proseguimento della camminata in direzione del monte Kazbegi, fino ai primi ghiacciai a 2700 m. Se il tempo lo permette, è possibile scorgere uno dei ghiacciai più alti del Caucaso, il monte Kazbegi (5047 m). Pernottamento in guest house a Kazbegi.

Dislivello: ↑↓930 m (7 ore)

Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena

Giorno 4Kazbegi - Valle di Sno - Juta - Chaukhebi - Picco di Tetu - Kazbegi (60 km)

Colazione in hotel. La mattina partenza in 4×4 verso la Valle di Sno nel villaggio di Juta (2165 m). Da Juta si inizia una camminata verso il Monte Chaukhebi (3842 m). Dal lago ai piedi di Chaukhebi si intraprende una salita abbastanza dura. Si arriverà all’altezza di 3200 m. Rientro a Juta passando per la stessa via. 4×4 per tornare a Kazbegi. Cena e pernottamento in guest house a Kazbegi.

Dislivello: ↑↓1100 m (7/8 ore, 14 km)

Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena

Giorno 5Kazbegi - Gola di Truso - Gudauri (40 km)

Colazione in albergo. Partenza in auto verso il villaggio di Kobi. La strada passa attraverso il passo di croce (2385 m) e il trekking inizia dalla gola di Truso, con un meraviglioso scenario sulla vallata. Seguendo il corso del fiume Tergi, visita ad alcuni remoti villaggi con le torri difensive. Questa area è ricca delle di fonti minerali che, scorrendo sulle rocce, cambiano il loro colore. Alla fine della passeggiata, partenza in auto in direzione del villaggio del Caucaso alto di Stepantsminda, la provincia principale della regione di Khevi. Cena e pernottamento in hotel a Gudari.

Dislivello: ↑215↓95 m (5 ore)

Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena

Giorno 6Gudauri - Valle di Khada - Mtskheta - Tbilisi (130 km)

Colazione in hotel. Il percorso inizia dalla località sciistica di Gudauri, si scende lungo le bellissime valle di Khada, famosa per la natura incantevole, per i suoi fiori selvatici ed il numero delle torri di guardia. Scendendo attraverso la bellissima natura si arriva alla vicina zona del villaggio di Quesheti. Partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari e della Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo; entrambi i posti sono patrimonio dell’UNESCO. Da qui direzione verso Tbilisi. Sistemazione in hotel. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel a Tbilisi.

Dislivello: ↑150↓850 m (5 ore)

Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena

Giorno 7Partenza

Trasferimento all’aeroporto di Tbilisi in tempo utile per il volo di ritorno. Fine dei servizi.

Pasti inclusi: colazione

L’itinerario può subire variazioni. Gli organizzatori si riservano il diritto insindacabile di modificare il tour, in base alle condizioni metereologiche o per motivi di forza maggiore, al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti e l’esito positivo della vacanza.

La quota include

  • Tutti i trasferimenti
  • Presenza e servizi di una guida professionale parlante italiano durante tutto il soggiorno
  • Accompagnatore locale durante il trekking nei giorni 3 - 4 - 5 - 6
  • Soggiorno in strutture ricettive di qualità, con sistemazione in camere doppie
  • 2 x pernottamenti in albergo a Tbilisi
  • 3 x pernottamenti in guesthouse a Kazbegi
  • 1 x pernottamento in albergo a Gudauri
  • Pasti come da itinerariof
  • Ingressi previsti e tasse locali
  • Mezzi 4x4 fuoristrada per l’escursione a Juta
  • Una bottiglia d’acqua naturale al giorno per persona
  • Adesione al progetto LifeGate PlasticLess®

La quota non include

  • Voli internazionali e relative tasse aeroportuali
  • Assicurazione di viaggio
  • Bevande alcoliche e i pasti non indicati
  • Tutto ciò non indicato espressamente ne “la quota include”

Sharewood può offrire inoltre i servizi di:

  • Biglietteria aerea 
  • Prenotazione di eventuali notti extra (escluse dal pacchetto selezionato)
  • Polizza Assicurativa Annullamento 
  • Polizza Assicurativa “Assistenza/Medico/Bagaglio” 
LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

Scegliendo questo viaggio Sharewood aderisci al progetto e contribuisci in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. Una parte della tua quota di viaggio sarà destinata da Sharewood al progetto LifeGate PlasticLess® certificato e aiuterai a installare un dispositivo Seabin in un porto italiano.

 

LifeGate PlasticLess®

Ti è mai capitato di arrivare in un luogo meraviglioso, camminare a piedi scalzi sulla sabbia e pensare che fosse un vero peccato trovare sulla riva rifiuti di plastica riportati dalle onde?

I mari del mondo sono sempre più sommersi dalla plastica e il Mediterraneo è una delle aree più colpite: per l’Unep, (il programma ambientale delle Nazioni Unite) sui suoi fondali si troverebbero fino a 100.000 frammenti di microplastiche per kmq. Cosa si sta facendo per salvaguardare la salute del mare e i suoi abitanti?

LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici. Tutto questo è possibile grazie ai dispositivi Seabin LifeGate PlasticLess®, ovvero cestini di raccolta di rifiuti galleggianti in grado di catturare fino a 1,5 Kg di detriti al giorno, 500 Kg di rifiuti all’anno.

            

Scegliendo questo viaggio Sharewood aderisci al progetto e contribuisci in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. Una parte della tua quota di viaggio sarà destinata da Sharewood al progetto LifeGate PlasticLess® certificato e aiuterai a installare un dispositivo Seabin in un porto italiano.

 

Mappa

Foto